Lettera aperta 04 - 016 - 14 - Blog - Studio Bosco S.r.l.

Vai ai contenuti

Menu principale:

Lettera aperta 04 - 016 - 14

Pubblicato da Claudio Bosco in Lettere aperte · 12/1/2015 10:08:00
\t \t \t \t
Vigevano, 7 gennaio 2015

Vostro riferimento: sinistro …............................. D. L... / B......
Nostro riferimento: 04 – 016 – 14 B. T.

Gentile dottor P.......,
ho ricevuto la notizia della mancata offerta di risarcimento per il mio assistito e mi sento in dovere di intervenire perché, se il verbale che avete ricevuto voi è lo stesso che ho letto io, dovreste aver visto che si tratta di un tamponamento.

Al di là delle dichiarazioni, della teste, che comunque asserisce di aver visto che B.., il mio assistito, aveva segnalato che intendeva attraversare la strada, e che qualche istante dopo compiva la manovra, mi vien da rilevare che gli istanti non potevano essere proprio pochi se la bicicletta condotta dal B... ha fatto in tempo ad arrivare a mezzaria della strada, dove è stata “tamponata”.
Si tratta di una bicicletta che procede in diagonale, è comprensibile la necessità di qualche tempo per effettuare la manovra, ed in questo tempo il suo assicurato avrebbe potuto fare qualcosa per evitare l'urto, bastava che tenesse la destra della corsia per non colpire il malcapitato.

Ma invero qualcosa fece: i carabinieri hanno rilevato strisce di frenata lunghe 20 metri, poi ha investito (in mezzo alla carreggiata) il B...., lo ha trasportato sul cofano per altri 20 metri, quando è fortunatamente caduto a terra, e la macchina ha finito la sua corsa dopo aver abbattuto un pilone della Telecom.
Possibile che non riscontri qualcosa che non va nel comportamento del suo assicurato?

Nei prossimi giorni tenterò di instaurare un colloquio con lei, con la speranza che, alla luce di quanto le ho esposto, possa cambiare idea, e con l'intento di concludere positivamente, e in via amichevole questa pratica.

Le invio copia del rapporto che ho letto io, e copia delle dichiarazioni della teste.
Gradisca i miei auguri di buon anno.
Claudio Bosco




Nessun commento

 
Torna ai contenuti | Torna al menu